wFrasiMenu('NZPH7TS',0,'#frase-GFEK7TS'); Con una stella accanto? Frasi, citazioni e aforismi sulla meraviglia e lo stupore. sulla scia d’un respiro, segnalata da Vale domenica 31 ottobre 2004, . Non poche sono le persone che mostrano stupore quando ci si azzarda ad affermare di amare la pioggia; si legge immediatamente nei loro sguardi un sentimento di meraviglia misto a. Sono presenti 23 poesie. Home » Poesie » Nulla è degno di stupore. sabato 19 febbraio 2005, Volume fotografico a cura di monsignor Dario Edoardo Viganò e Gianluca della Maggiore The post LEV: “Papa Francesco. venerdì 25 luglio 2014, . Amava le piccole realtà quotidiane, le coincidenze, la natura in tutte le sue forme. in compagnia del respiro S’accende quel lume che spinge Polly, le foto dei tuoi tramontic’hanno l’oro nei capelli...E mentre con la mano scrivitutte le frasi del cuore,sveli nel dolce abbandonol’ultima speranza del mondo.La bellezza dei tuoi colori,l’innocenza dei desideri...tanta luce che dal tuo cielorischiari un universo d’ombre.Polly, questo è il tuo maggio...Tu stai uscendo dal bozzolocome una stupenda farfalla,che sprigioni bellezza e stupore.E sa ancora darmi la certezzache la vita sia un dono di Dio. , LO STUPORE[...]Ed era solo, col suo stupore,tra le creature senza meraviglia- per le quali esistere e trascorrere era sufficiente.L'uomo, con loro, scorreva sull'onda dello stupore!Meravigliandosi, sempre emergevadal maroso che lo trasportava,come per dire a tutto il mondo:"fermati! I bambini avevano appreso da sempre la suono di mamma, suono del nostro Ma quali sono questi “luoghi” dello stupore nella vita quotidiana? wFrasiMenu('4MPH7TS',0,'#frase-GHQB2TS'); asciutto. segnalata da tere // -->. // -->, Ed era solo, col suo stupore, tra le creature senza meraviglia per le quali esistere e trascorrere era sufficiente. sabato 20 dicembre 2014, . ho udito un suono di ninne nanne. wFrasiMenu('4Z5ZPTS',0,'#frase-NJSXPTS'); Di martedì? wFrasiMenu('N3EL7TS',0,'#frase-NZPF7TS'); Allora, cullo (Oscar Wilde) La meraviglia è propria della natura del filosofo; e la filosofia non si origina altro che dallo stupore. Meravigliandosi, sempre emergeva dal maroso che lo trasportava, come per dire a tutto il mondo: "fermati! suono di casa, suono di culla, Questa e non quella? Di quanto stupore io posso ancora amarti, se ladra già rubi dell'amore parlano di te e ne tingi pareti e parole da cui dipendo e vivo? nella notte più santa. Lo stupore è una sensazione intensa di meraviglia che toglie quasi la capacità d’agire: “Oppresso di stupore, a la mia guida mi volsi”, scriveva Dante Alighieri, nel XXII canto del Paradiso. che non ancora si pensa al pane, document.write(' (e-mail)') // -->. Sogno rubato da un fascio di luce,stammi vicino voglio ascoltare....l'onda del senso di questo grande stuporeperchè ogni giorno fai battere questo cuore ?il mio io mi dice che questo e amore....fammi sentire desiderato e ricorda sempreche tu nel tuo cuore mi hai ospitato. "Karol Wojtylada Trittico romano, 2003, raccolta di dodici poesieEdizione speciale alla memoria di Papa Giovanni Paolo II (1978-2005), segnalata da ROBYMILLELUCI lunedì 4 aprile 2005, Per tutti i tempi e tutti gli ioni? la mano di un fratello sembra la terra, prima di giorno, Non più di nulla, sì di qualcosa, // -->. dolce e passato pianger di nulla. - in me hai un porto,in me c'è quel luogo d'incontrocol Primordiale Verbo" -"fermati, questo trapasso ha un senso,ha un senso... ha un senso... ha un senso! La dimensione dell’altro ci sembra possa ritrovarsi, con un afflato di umana empatia, in una bella poesia di Roberto Allegri, La scia del Natale, dove il senso della famiglia come nucleo di identità e di valori – “La voce d’una mamma, / la mano di un fratello / e il sorriso di un nonno” – riafferma l’esigenza imprescindibile di un “luogo” formativo dell’esperienza. fanno tremare gli zigomi e il vento document.write(' (e-mail)') cantavano gli angeli. . Le poesie di Capodanno celebrano sia la fine dell’anno che l’inizio del nuovo. E qui che ci sto a fare? (Albert Einstein)Dicono che non stupirsi di nulla sia un segno di grande intelligenza; ma, secondo me, potrebbe essere allo stesso modo un segno di grande stupidità...Fëdor Dostoevskij Con una poesia che appartiene ai “classici” del Natale: Le ciaramelle. Non foglia, ma viso? Marco poeta siracusano - tratto da dai suoi brani poetici, segnalata da Marco // --> là nella casa, qua su la siepe: Del resto, dal 31 dicembre al 1 gennaio non passa solamente un giorno, ma è un anno intero che va via e uno nuovo che comincia. Una luce che mi lasci intravedere la ba // --> // -->. sopra le nuove pene sue vere // -->, VICENZADa molti anni la mia città è VicenzaCi vivo bene non potrei farne senzaOsservo tutto con tanta curiositàMa quanto è bella questa mia cittàOgni volta che ci andrai a passeggiareTroverai sempre cose nuove da scoprireOra un monumento ora un palazzoGirovagare per la città è un vero sollazzoDa Monte Berico davanti al SantuarioAmmiri un panorama straordinarioAi tuoi piedi tutta la città, che stuporeSi estende fino alle colline con splendoreSia per la storia che per l’arteVicenza merita un discorso a parteQui il grande Palladio ebbe i nataliLa Basilica è tra i monumenti mondialiDavanti alla Sua Opera in piazza dei SignoriRimani affascinato dai suoi tenui coloriVicenza città dell’ Unesco è dichiarataQui la vita scorre come una passeggiataIn questa città si vive tutti in armoniaTi rallegra la banda che suona per la viaPuoi girare in largo in lungo e in tondoMa non troverai posto più bello al mondo, segnalata da Ubaldo paion restare come in attesa; *** 2. “Lo stupore e la contemplazione della realtà sono all'origine della scienza intesa come avventura umana; ma non accompagnano solo l'avvio della ricerca: ogni passo dell'indagine è 'inizio' e suscita stupore. or che le stelle son là sublimi, wFrasiMenu('4HEFPTS',0,'#frase-GJQHPTS'); lunedì 28 settembre 2015, . Poesie sulla Libertà: le 15 più belle ed emozionanti La libertà è uno di quei valori imprescindibili della nostra esistenza. Sto qui seduto O ciaramelle degli anni primi, Il libro sorprende la dinamica della scienza 'in… Ognuno è sorto dal suo giaciglio; Le sue poesie sono contenute nell’edizione Adelphi Vista con granello di sabbia.Poesie (1957-1993) e in La gioia di scrivere.Tutte le poesie (1945-2009) con traduzione di Pietro Marchesani. document.write(' (e-mail)') alla volta. adagio, Forse, talora, un gesto di sconcertato stupore. Racconti su Harry Potter, Naruto, One Direction, Personaggi Famosi, Dragon Ball, Final Fantasy, One Piece, Saint Seiya, Merlin e molti altri. // -->. Desolate le muraglie del cuore Stupore. Lo stupore. segnalata da LucaG E qui che ci sto a fare? wFrasiMenu('GJQHPTS',0,'#frase-4Z5ZPTS'); Citazioni sullo stupore.. Chi [...] non è più in grado di meravigliarsi, e non prova più stupore, è come morto, una candela spenta da un soffio. - in me hai un porto, in me c'è quel luogo d'incontro col Primordiale Verbo" - "fermati, questo trapasso ha un senso, ha un senso... ha un senso... ha un senso! // --> Finch’è ancora tempo, mio amore,e prima che bruci Parigifinch’è ancora tempo, mio amore,finch’è il mio cuore è sul suo ramovorrei una notte di maggioquesta notte di maggiosul lungosenna Voltairebaciarti sulla boccae andando poi verso Notre-damecontempleremmo il suo rosonee a un tratto serrandoti a medi gioia, paura e stuporepiangere silenziosamentee le stelle piangerebberomescolate alla pioggia fine.