Nella smorfia i peli identificano sia i capelli sia i peli del petto. Pucchiacca Figa. Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di OMM I MMERD di Speranza contenuta nell'album L’ULTIMO A MORIRE. Su “Campi d’ostinato amore” di Umberto Piersanti, Raffaele Castelli Cornacchia, “La zona rossa”, A margine di “L’ospite perfetta. Nota di lettura, Caregiver Whisper 101 – Il viaggio non finisce mai, Narrazioni dal confinamento. SVEZIA. L’eredità del Mani (di Aldo Spano), «L’eterna mitologia del perduto»: su “Modi indefiniti” di Federica Gallotta (nota di Alessio Paiano), L’Italia di Ceronetti: luci, ombre e sconforti di una patria impossibile (di Fabio Libasci), Un poemetto da “Concerto per l’inizio del secolo” (Arcipelago itaca 2020) di Roberto Minardi, Fabio Libasci, L’imprendibile Houellebecq, Annelisa Alleva, Sulla poesia di Milo De Angelis, Alessandro Santese, «Due nell’uno»: su Milo De Angelis, tra “Millimetri” e “Poesia e destino”, Emanuele Franceschetti, tre poesie inedite, CapoVersi, nuova avventura Bompiani, per la poesia, Quattordicesimo quaderno italiano di poesia contemporanea, Bustine di zucchero #49: Valerio Magrelli, Bustine di zucchero #48: Jorge Luis Borges, Davide Zizza, La poetica felice di Hai Zi, “Canto”. E poi a tavola con la derelitta BonzoMamma “bocconi piccoli, piccoli per BonZo” sogghignava, e piluccava con aria disgustata dal piatto come un anoressico navigato. Numero 58, il regalo. occasione perduta. Intimamente leso l'uomo di scarto picchia. ud. 10.5 milioni di abitanti. devo andare a giocare la schedina del lotto..... ognuno mi dia un numero da 1 a 99 In preda allo sgomento di non essere al comando segna la memoria di chi crede gli appartenga di diritto e non per concessione. sono in prima fila a incassare volgari epiteti. !function(t,e,r){var n,s=t.getElementsByTagName(e)[0],i=/^http:/.test(t.location)? Il dono rispecchia un messaggio, un rimedio, un aiuto o la realizzazione di un desiderio. Mio padre accende la lampada sul comodino e si prepara per andare in fabbrica. Junichi Masuda omm 'e merd. A natàlia Castaldi va tutta la mia solidarietà Che uomo è uno che solo perché vede respinti i propri testi da una redazione, nello specifico dalla fondatrice e caporedattrice di questo sito Natàlia Castaldi, si “vendica”, dando sfogo ai suoi istinti più beceri, insultando la redattrice in questione, arrivando al punto di augurarle di crepare, se non un uomo di merda? di Sandro Abruzzese), Stefania Onidi, Archivio del bianco (rec. Epoca del lavoro culturale interiore, di Gabriele Sassone. savino aveva l’occasione di tacere e rimediare col silenzio. Pure ca sì femmena sì n’ omm i mmerd! di G. Ferrara), Una domenica inedita #9: Marta Genduso, Due poesie, Lenin, l’uomo, secondo Maksim Gor’kij (di Giulia Bocchio), Vito Teti, Nostalgia (rec. Please enable Cookies and reload the page. La regolamentazione di tale status si è resa necessaria a causa del crescente numero di single e dell’aumento considerevole di ragazze che non intendono sganciarla. Poi si inventa mille scuse, OMM I MMERD! Omm' 'e merd'" "La vergogna di idioti come questo, ominicchi che non conoscono vergogna, in un paese normale nessuno gli darebbe la possibilità di governare neppure la bocciofila del paese.Ma non siamo un paese normale e queste latrine imperversano come fossero statisti. L’ineffabile “interlocutore” andrebbe segnalato alla sua ASL di quartiere . Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email. Nota di lettura, Clara Sereni, “ultimista e farfalla” tra due secoli, Venezia Novecento: per un resoconto critico, ‘Il filo di mezzogiorno’ di Goliarda Sapienza. Non apriamo nemmeno gli allegati, facciamo copia/incolla e mandiamo in onda chiunque. anche a volte senza motivo alcuno e le donne Erano tutti sanpietrini. On my mind. “Sine die” di Éric Chevillard. Because you saved the one you loved.> 51 days Left... says: m00 Brian/Spike, Sorry, we have to make sure you're a human before we can show you this page. di Silvio Aman), Lettura in limine di “Baie” di Bruno Di Pietro (di Roberto Gaudioso), Maurizio Soldini. "Poetarum Silva" è un blog collettivo la cui redazione è libera e svincolata da ordini di pubblicazione per generi, temi, tempi e scelte. Il presente blog collettivo non è da ritenersi testata giornalistica, fondando la sua attività solo sulla libertà d’espressione creativa, che da sempre ha animato il progredire del pensiero universale. Gli ultimi versi di Nadiani (nota di Valerio Ragazzini), Enzo Rega, “La linea dei passi” (rec. Rattus Uomo che guarda ossessivamente qualsiasi donna gli passi davanti con fare malizioso. Garibaldi e n omm e merd, regno delle due sicilie. O delle merde, appunto. Lei minimizza , Savino , ma si configuri un attimo una società civile “passionale” e “sanguigna” a prescindere , che dà voce ai peggiori istinti : un movimentato cenacolo di trogloditi in odore di “poeti” . Cerco di migliorare, fumo e vado in paranoia Mentre, n’omm i mmerd dirà che ormai sei cambiato Non confondere il bene e il fatto che ci salutiamo. Occhiazzurri è n’omm e merd. Ma allora smettiamo tutti di fare le cose seriamente, mettiamoci a giocare, pubblichiamo qualsiasi cosa e vaffanculo. L'omm e merd! Sono a letto e sento che le ombre mi si … read more "Uccidi l’unicorno" L […]. Sonetti italiani” di Alessandro Agostinelli, Jacopo Pellegrini, In risposta al silenzio, L’angelo necessario. To express unpleasant emotions about someone. nat. "http":"https";t.getElementById(r)||(n=t.createElement(e),n.id=r,n.src=i+"://platform.twitter.com/widgets.js",s.parentNode.insertBefore(n,s))}(document,"script","twitter-wjs"); //